Frosinone, Parte il servizio gratuito di raccolta rifiuti Covid-19 1

Frosinone, Parte il servizio gratuito di raccolta rifiuti Covid-19

L’amministrazione comunale, su disposizione del sindaco, Nicola Ottaviani, ha attivato un servizio gratuito di ritiro, con il sistema porta a porta, di rifiuti solidi urbani prodotti dai nuclei familiari o individuali, ove sia stato riscontrato un caso di positività al contagio da Coronavirus, o nei casi in cui sia stata disposta la quarantena ovvero l’isolamento domiciliare da parte delle autorità sanitarie.

Allo scopo, infatti, di evitare sia il contatto tra i rifiuti ordinari e quelli come fazzoletti di carta usati o mascherine, connessi alla diffusione del virus, sia le ulteriori criticità legate alla gestione del complesso dei rifiuti tra le persone interessate da positività o quarantena, sarà possibile contattare il numero fisso (0775-2656775) della Protezione civile comunale, per chiedere l’attivazione gratuita del nuovo servizio.

Gli addetti della società appaltatrice municipale, attraverso l’ausilio dell’assessorato all’ambiente, provvederanno a fornire la singola utenza di un nuovo contenitore che sarà qualificato come rifiuto indifferenziato, nel quale potrà confluire tutto ciò che sarà prodotto da parte dell’interessato, con esenzione temporanea dell’obbligo di differenziazione.

In tal modo, il Comune di Frosinone si propone di essere ulteriormente vicino alle persone che sono state raggiunte da positività o dai provvedimenti dell’autorità sanitaria che limitano, comunque, la capacità di autodeterminazione e di espletare normalmente le quotidiane attività di carattere sociale.

Fonte: Comune di Frosinone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.