Venezuela: Russia prepara propria bozza di risoluzione

Dieci argomenti di discussione sul Venezuela

La Russia ha in programma di sottoporre al Consiglio di sicurezza dell'Onu una propria bozza di risoluzione sulla crisi in Venezuela, in risposta a quella proposta dagli Stati Uniti che prevede nuove elezioni.

Lo riferisce la Tass, che ha avuto visione dei due testi. Il Consiglio di sicurezza fa appello affinchè la situazione a Caracas sia risolta politicamente, " con mezzi pacifici", incluso "il meccanismo elaborato a Montevideo".

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli. Donald Trump non ha escluso, al fine di esautorare il responsabile del governo, un possibile intervento militare del pentagono se richiesto dall'esponente dell'opposizione, Jhuan Guaidò, riconosciuto dall'amministrazione Usa e da alcune altre capitali come leader del paese sudamericano.

"Il 90% della Forza armata - sostiene ancora il colonnello-medico ribelle - è scontento, perché ci stanno utilizzando per mantenere loro al potere". Lasciate che il popolo abbia diritto alla salute. Sono molte le vite che possiamo salvare. "Lei, generale Padrino Lopez (ministro della Difesa venezuelano, ndr.), rinsavisca, la storia lo giudicherà".

Correlati:

Commenti


Altre notizie