Albertini: "Atletico peggior squadra che potesse trovare la Juve"

Paolo Maldini Direttore Sviluppo Strategico Area Sport del Milan

L'ex giocatore di Milan, Atletico Madrid, Lazio, Atalanta e Barcellona, neo responsabile del Settore Tecnico della Federcalcio, di cui in passato fu vice Presidente: "Orgoglioso di lavorare di nuovo per il calcio italiano". Alla Gazzetta dello Sport, l'ex centrocampista del Milan ha parlato anche di Inter. L'Atletico Madrid? E' la peggior squadra che potesse incrociare la Juventus e nel momento peggiore. Però l'Inter è terza: non mi sembra questo disastro. "Nell'Inter chi si sente bravo" - conclude Albertini - "fa ciò che crede e non ciò che deve".

Infine una giusta analisi sulla Nazionale di Mancini: "Mi piace Mancini perché non si pone limiti". "La Lazio mi ha consentivo di vincere l'unica Coppa che mi mancava: la Coppa Italia (nel 2004, ndr)".

"Paolo è ancora in fase di apprendimento". Con il Milan persi due finali, una proprio contro i biancocelesti. Parla poco - ammette Albertini alla Rosea - può sembrare una forza, ma siamo nell'era della comunicazione.

"Non capivo se preferisse un incarico sportivo, politico o manageriale". Ha la competizione dentro, si sta preparando per un futuro importante.

Correlati:

Commenti


Altre notizie