È ora possibile fondere i propri account di Fortnite tra le console

Fortnite sfide settimana 10 gallerie dim tirassegno palmeto paradisiaco bosco blaterante corso commercio

Per poter effettuare l'unione è necessario stabilire quale sia l'account primario, al quale verrà poi associato il secondario.

Non dimentichiamoci naturalmente del fatto che come sempre saranno disponibili altre nuovissime skin per i personaggi. I giocatori che hanno creato più account di Fortnite su diverse console possono unirli e utilizzarli come unico profilo su tutti i device. Inizialmente era prevista per novembre del 2018, ma la funzione è stata posticipata ed oggi è disponibile. Il trasferimento di un altro account, con i vari V-Buck e oggetti sbloccati, al principale avverrà dopo due settimane.

L'unificazione degli account è valida solo per i profili creati su PS4, Xbox One o Nintendo Switch, dunque non riguarda il mondo PC o le versioni per dispositivi mobili.

Il tuo account non dev'essere bandito né disattivato.

Tuttavia ci sono alcuni avvertimenti da tenere a mente.

Le operazioni da fare sono molto semplici: vi basterà impostare un account primario e di conseguenza attivarne un altro da 'secondario'.

Sarà obbligatorio l'accesso a tutti gli indirizzi email associati agli account da unire: se siete in possesso di un accesso ottenuto tramite terze parti (per esempio, Facebook) per entrambi i profili, l'accesso all'account secondario sarà scollegato.

Altri elementi, come gli oggetti del Marketplace di Unreal, le isole della modalità Creativa, e i progressi e livelli dell'account di Salva il mondo, non verranno trasferiti dal vostro account secondario.

Nella modalità Battaglia Reale sarete in grado di unire tutti gli oggetti cosmetici. In quella Salva il Mondo invece potrete trasferire e unire lama, difensori, eroi, progetti, superstiti, PE, materiali per evoluzione e per vantaggi.

Correlati:

Commenti


Altre notizie