Vieri: Che la Juve sia cresciuta lo dimostra un dato su tutti

Vieri sull’Inter: “Ci vuole tempo e pazienza, Spalletti è l’uomo giusto”

Lunga intervista concessa da Bobo Vieri a La Gazzetta dello Sport, nella quale ha trattato tanti temi legati al calcio attuale ma non solo. Nessuno come lui sa esaltare i talenti, fisicamente e tatticamente. Lavora molto sul fisico, le sue squadre vanno a mille all'ora.

Passando all'Inter, Vieri espone la propria analisi: "continua a vivere di alti e bassi e comunque è ancora terza". Non ha paura delle scelte teoricamente impopolari: se c'è un 36enne che merita lo fa giocare; se c'è un 18enne bravo, che magari ha scarsa esperienza in Serie A, lui lo chiama lo stesso. In questo anno e mezzo con Spalletti, l'Inter è cresciuta in maniera positiva ed è più solida rispetto agli ultimi anni. Purtroppo in Italia si pensa che Inter e Milan debbano sempre puntare allo scudetto. Ma in questi ultimi anni non è così, non sono attrezzate per impensierire la Juventus.

L'ex bomber, tra le altre, di Juventus, Atletico Madrid, Lazio, Inter, Milan e della Nazionale dice la sua sui nerazzurri: "L'Inter sta costruendo un futuro importante sotto il profilo societario". Fondamentali in questo riavvicinamento il ritorno in Champions League - che deve arrivare anche in questa stagione -, l'ottimo percorso nel girone della massima competizione europea per club. In bianconero sono rimasto un solo anno ma lì è nato il vero Vieri. Inoltre, secondo "Tritolone", servono innesti di qualità, che abbiano già una bacheca importante. Per fortuna abbiamo il Mancio come c.t., uno bravo, che fa di testa sua, con la testa giusta. A questo punto, meno male che non è arrivato Modric, altrimenti chissà cosa si sarebbero inventati... Mi hanno introdotto nel grande calcio, ho appreso da campioni eccezionali, mi hanno fatto capire cosa servisse concretamente per affermarsi e confermarsi a certi livelli. Non dimentichiamoci che hanno cambiato proprietà due volte dopo Moratti, e Suning è qui da appena due anni e mezzo.

Correlati:

Commenti


Altre notizie