Mps, oggi il bilancio in cda: il 2018 si chiude in utile

MPS nell'esercizio 2018 torna l'utile e si azzera la perdita record del 2017

Azioni MPS sotto esame dopo la trimestrale e i conti dell'intero 2018.

Ammonta a 279 milioni di euro l'utile netto registrato da Mps nel 2018 dopo la perdita di 3,5 miliardi registrata nel 2017, mentre il risultato operativo netto è pari a 312,2 milioni a fronte di un valore negativo pari a 3.934 mln di euro registrato nello stesso periodo dell'anno precedente. In tema di rafforzamento patrimoniale, ha aggiunto, "non siamo riusciti a portare a termine l'emissione della seconda tranche da 700 milioni" di bond subordinati nel 2018 "per motivi di condizioni di mercato, aspettiamo che le condizioni di mercato migliorino per poter procedere".

Il rialzo di MPS a seguito dell'approvazione dei conti del 2018 è sostenuto da un evento molto importante: l'esercizio della banca si è infatti chiuso con un ritorno all'utile e un annullamento della maxi perdita emersa nell'esercizio 2017. La trimestrale di MPS, invece, si è chiusa con un rosso di 101 milioni di euro sul quale hanno influito gli oneri straordinari.

Mps ha realizzato una accelerazione dell'attività commerciale nel 2018 con forte attenzione alla profittabilità della relazione e al controllo del costo del funding: erogati nuovi mutui retail per 5,5 miliardi di euro (+68% a/a) e nuovi mutui corporate per 2,6 miliardi di euro (+43% a/a).

In forte calo lo stock dei crediti deteriorati lordi per circa 29 miliardi di euro nel corso del 2018 per effetto delle cessioni di sofferenze (27 miliardi di euro) e della riduzione delle inadempienze probabili (2,3 miliardi di euro). I crediti verso la clientela si sono attestati a 86,9 miliardi. Positivo, invece, l'andamento dei crediti deteriorati netti, che a fine 2018 erano 7,9 miliardi di euro, in flessione di 6,9 miliardi rispetto al dicembre 2017 e di 600 milioni rispetto a settembre. Al 31 dicembre il Cet 1 Ratio di Mps era al 13,7% (14,8% a fine 2017), cioè 370 punti base in più rispetto allo Srep 2019. La percentuale di copertura dei NPL si è attestata al 53,1%.

Correlati:

Commenti


Altre notizie