Flamengo: incendio nel centro sportivo. 10 morti e 3 feriti gravi

Incendio nel centro sportivo del Flamengo almeno 10 morti e tre feriti gravi sono tutti ragazzini

I primi dati sono sconfortanti: 10 morti (si tratterebbe di quattro ragazzi delle giovanili, due ragazzi in prova e quattro dipendenti del centro sportivo) e 3 feriti gravi, uno gravissimo. Secondo quanto si apprende dal quotidiano sudamericano, un incendio di grandi proporzioni ha distrutto parte del centro d'allenamento del Flamengo, soprannominato 'Ninho do Urubu', a Rio de Janeiro. L'incendio scoppiato nella notte, per motivi ancora da precisare, è stato domato alle 7.20 ora locale.

Il tenente colonnello Douglas Henault a O Globo ha detto che le fiamme sono divampate nell'alloggio dove dormono i giocatori delle giovanili (ragazzi dai 14 ai 17 anni). Nel frattempo è stata annullata qualsiasi attività collegata al settore professionistico del club, anche se non ci sono ancora decisioni sulla sfida tra la prima squadra e la Fluminense (altra squadra colpita da una recente tragedia) che si dovrebbe disputare sabato.

Correlati:

Commenti


Altre notizie