Tav, governo consegna analisi costi-benefici a Parigi

Tav l'analisi costi-benefici inviata alla Francia

Il ministero fa poi sapere che "a breve sarà fissato un incontro bilaterale".

L'attesa relazione economica sulla linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione è stata consegnata alla Francia.

Il ministero delle Infrastrutture ha consegnato l'analisi costi-benefici all'ambasciatore francese in Italia e sta preparando un incontro bilaterale con il governo di Parigi per discutere del progetto Tav. "È il punto di partenza di un'interlocuzione tra i due esecutivi". Il prossimo passo dovrebbe essere la condivisione con Bruxelles, annunciata per metà mese, e la pubblicazione in Italia.

Ieri l'Unione europea, attraverso un portavoce della Commissione, ha fatto sapere che, a causa dei ritardi provocati dal blocco dei cantieri, potrebbe chiedere indietro i fondi già erogati all'Italia.

Correlati:

Commenti


Altre notizie