Allerta meteo in Campania, neve in arrivo nelle prossime ore: Napoli graziata

Maltempo, l'ondata di gelo non è ancora finita

Lo rende noto la protezione civile, in una nota inoltrata alla stampa in cui si invitano, gli enti preposti, a provvedere all'attivazione di ogni misura per la sicurezza. Dopo una pausa di alcuni giorni a ridosso dell'Epifania, la Campania sarà di nuovo attraversata da una perturbazione che porterà freddo e neve anche a bassa quota. Tra la mezzanotte di oggi, mercoledì 9 gennaio, e le 12 di domani, giovedì 10 gennaio, sono previsti possibili locali precipitazioni nevose a quote generalmente superiori ai 400- 600 metri o anche a quote inferiori, con accumuli poco significativi.

La città - così come in generale tutta la Campania - si prepara ad affrontare una nuova ondata di gelo, in arrivo a partire dal prossimo weekend.

Il Centro Regionale di Protezione Civile ha emesso, nel pomeriggio odierno, un bollettino di criticità ordinaria, codice giallo. Sono in corso nevicate che raggiungono localmente quote di pianura tra basse Marche ed Abruzzo, alle prese con piogge sulle coste ma con fenomeni che si trasformano in neve inoltrandosi verso l'interno, già a quote pianeggianti. Insomma, complice le temperature artiche che si sono attestate intorno allo zero, la neve è arrivata, è ritornata in Irpinia con qualche ora di anticipo.

Correlati:

Commenti


Altre notizie