Monza, in prova il fratello del milanista Paquetà

Un Paquetà tira l'altro... Il fratello maggiore del giocatore del Milan andrà al Monza!

No, non parliamo di rendimento sul campo. Bisognerà aspettare che il neoacquisto del Milan giochi per valutare le sue qualità e iniziare a fare dei confronti.

Proprio così, l'ex Flamengo (pagato 35 milioni di euro dai rossoneri) ha messo piede nel Belpaese insieme al fratello maggiore (di due anni più grande) Matheus. Che non farà tappa a Milanello bensì a Monzello, dove si trova il centro d'allenamento del Monza.

Paquetà senior, ultima esperienza all'Almirante Barroso (squadra della Seconda divisione dei campionati dello stato di Santa Catarina; per intenderci, con le dovute proporzioni, si tratta di un torneo di sesta serie, laddove il fratello Lucas giocava in prima, ovvero nel Brasilerao) ha iniziato mercoledì un periodo di prova con il Monza di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, in questi giorni scatenato sul mercato italiano.

Paquetà ha è un attaccante classe 1995 che ha giocato nell'Avaì, una squadra della serie B brasiliana che nell'ultimo campionato è arrivata al terzo posto ottenendo così la promozione. Qualcuno si ricorderà anche di Hugo Maradona, acquistato nel 1987 dal Napoli e poi girato in prestito all'Ascoli, Nella Marche Hugo Maradona, nove anni più piccolo di Diego, giocò 13 partite ma non segnò nemmeno una rete. La speranza di Lucas Paquetá è che il fratello faccia una fine diversa.

Correlati:

Commenti


Altre notizie