Vaccini: Beppe Grillo e Renzi firmano patto pro vax di Burioni

Immagine di copertina

A compiere il 'miracolo' il virologo Roberto Burioni, che ha pubblicato il 'Patto trasversale per la scienza' - firmato, oltre che da Beppe Grillo e da Renzi, anche da Enrico Mentana, Guido Silvestri (Emory University, Atlanta) e Mina Welby (Associazione Luca Coscioni) - sul suo sito 'Medical Facts'.

I commenti sono durissimi: "mai più il mio voto dopo questo voltafaccia", "ci avevate promesso di abolire i vaccini e invece adesso ce li volete iniettare con forza". "Non conosco il Professor Roberto Burioni". "Tutte le forze politiche italiane si impegnano affinché si assicurino alla Scienza adeguati finanziamenti pubblici, a partire da un immediato raddoppio dei fondi ministeriali per la ricerca biomedica di base". Una posizione, quella di Grillo, quasi inedita, che fa da sponda alle parole dell'immunologo: "non ascoltare la scienza - scrive infatti Burioni - significa non solo oscurantismo e superstizione, ma anche dolore, sofferenza e morte di esseri umani". "Ha detto Albert Einstein che la 'scienza, al confronto con la realtà, è primitiva e infantile".

"Nella scienza non si crede: o si capisce oppure non si capisce". Lo stesso fondatore del M5s poi aggiunge: "Il progresso della scienza deve essere riconosciuto come un valore universale dell'umanità e non può essere negato o distorto per fini politici e/o elettorali". La scienza procede, senza timori attraverso il dubbio, anche su se stessa.

L'appello si rivolge proprio ai leader delle forze politiche italiane e chiede loro di sostenere, attraverso le loro decisioni, la scienza, al di là di qualsiasi orientamento politico. Un documento che mira a proteggere la scienza dalle divulgazioni di bufale e di pseudoscienzati. Tutte le forze politiche italiane si impegnano a governare e legiferare in modo tale da fermare l'operato di quegli pseudoscienziati che con affermazioni non-dimostrate e allarmiste creano paure ingiustificate tra la popolazione nei confronti di presidi terapeutici validati dall'evidenza scientifica e medica.

Correlati:

Commenti


Altre notizie