Tokyo 2020, le avversarie dell'Italia nelle qualificazioni

ROMA 8 gennaio 2019

Le vicecampionesse del mondo di coach Mazzanti se la vedranno, tra il 2 e il 4 di agosto, contro Olanda, Belgio e Kenya.

Detto che si deve vincere anche con Australia e Cameroon, nella Pool C gli azzurri molto probabilmente si giocheranno la qualificazione diretta proprio nello scontro con la Serbia, squadra che nella prima gara che contava per davvero nel Mondiale 2018 ci ha miseramente aperto gli occhi eliminandoci dalle 4 top della rassegna iridata.

Sono stati ufficializzati i sei gironi di qualificazione in vista delle Olimpiadi di Volley a Tokyo 2020. Entro la fine di gennaio la Fivb annuncerà le sedi nelle quali si svolgeranno i dodici tornei.

Donne 2-4 agosto Pool A: Serbia, Porto Rico, Thailandia, Polonia. Pool C: Usa, Argentina, Bulgaria, Kazakistan. Pool E: Russia, Corea del Sud, Canada, Messico. Pool B: Usa, Belgio, Olanda, Corea del Sud.

Volley, Serbia e Olanda sulla strada azzurra di Tokyo

Pool C: Italia, Serbia, Australia, Camerun.

Pool D: Polonia, Francia, Slovenia, Tunisia.

Pool F: Canada, Argentina, Finlandia, Cina.

-Tornei di Qualificazione Continentale (5 posti in palio): nel gennaio 2020 si svolgeranno cinque tornei organizzati dalle confederazioni continentali (AVC Asia, CAVB Africa, CEV Europa, CSV Sud America, NORCECA Nord e Centro America). Le nazionali vincenti di ciascun torneo si qualificheranno ai Giochi Olimpici. Ai tornei prendono parte le migliori 24 formazioni del ranking mondiale, aggiornato al 1° gennaio 2019, che sono state divise in base al sistema della serpentina.

Correlati:

Commenti


Altre notizie