Cannabis:Mantero (M5S),ok uso ricreativo

Cannabis libera ddl dei 5 Stelle al Senato

Così il senatore Matteo Mantero annuncia di aver depositato una proposta di legge per legalizzare la coltivazione, la lavorazione e la vendita delle droghe leggere.

Sì all'autoproduzione della cannabis a uso ricreativo. "Anche negli Stati Uniti d'America, sono sempre di più gli Stati che hanno legalizzato la produzione e la vendita della marijuana per uso ricreativo, come il Colorado, Washington, Oregon e Alaska e il distretto di Columbia e anche l'Europa non fa eccezione, oltre alla nota esperienza di Amsterdam, recentemente anche la Spagna, ha visto la progressiva registrazione dei cosiddetti 'Cannabis Club'", osserva ancora Mantero. Ovviamente fumare questi prodotti può causare gravi danni al consumatore, danni che sarebbero evitabili semplicemente consentendo ad ognuno di coltivare con cura le proprie piante.

Il testo della proposta prevede la possibilità di coltivare fino a 3 piante femmine in casa propria o in forma associata - per un massimo di 30 soci e dopo la comunicazione alla Prefettura - e di detenere fino a 15 grammi di sostanza presso il proprio domicilio e 5 grammi fuori. "Prevede inoltre di regolamentare il mercato della cannabis a basso contenuto di thc (la cosiddetta light) consentendo la vendita per uso alimentare e innalzando il contenuto di thc delle infiorescenze fino all'1%". Nel lungo post, Mantero elenca i motivi che lo hanno portato a presentare il ddl. A sostegno della propria posizione, cita una ricerca pubblicata sulla rivista "Scientific Reports", in cui si legge che "l'alcool ha un indice di pericolosità 114 volte superiore alla cannabis, seguito da eroina, cocaina e tabacco". "Chi contrasta la legalizzazione della cannabis, consapevolmente o meno, sta facendo un enorme regalo alla mafia", sottolinea Mantero. Infine, il parlamentare spiega che nel mercato illegale "la cannabis viene "tagliata" con sostanze di vario tipo allo scopo aumentare il peso dell'erba ed avere più profitti". "Nei campioni sono stati trovati ammoniaca, lacca, lana di vetro, piombo, alluminio, ferro, cromo e cobalto".

Correlati:

Commenti


Altre notizie