José Mourinho, esultanza polemica allo Stadium con la mano all'orecchio

Bonucci

E invece la Juventus ha alzato il piede dal pedale prima del traguardo e ha subito l'insperato sorpasso del Manchester United che ha annacquato la gioia di Cristiano Ronaldo per la prodezza dell'1-0.

Detto della diretta televisiva e dello streaming sia gratuito che attraverso la pay tv [VIDEO], sono pochi i dubbi di formazione per gli allenatori di Juve e United, determinati a vincere il match di Champions League. Non è bello perdere, ma questo è forse il momento migliore per subire una sconfitta. "Abbiamo fatto una partita fantastica, giocando al nostro massimo livello".

José Mourinho vince dentro e fuori dal campo. Abbiamo dominato la partita, abbiamo avuto più occasioni e potevamo chiuderla. Nel finale della partito il tecnico del Manchester ha esultato portandosi la mano all'orecchio."Quando lavoro per il Manchester devo dimenticare il mio passato, principalmente nei 90 minuti, non devo pensare che sono stato allenatore dell'Inter, ma loro non hanno dimenticato". Panchina: Perin, Benatia, Cancelo, Rugani.

Manchester United (4-3-3): De Gea; Shaw, Smalling, Lindelof, Young; Matic, Pogba, Herrera; Rashford, Martial, Mata.

Correlati:

Commenti


Altre notizie