India, bimba stuprata in ospedale da cinque uomini

India, bimba stuprata in ospedale da cinque uomini

Ennesimo episodio dell'orrore in India.

NEW DELHI -Stuprata da 5 uomini mentre era nel reparto di terapia intensiva in un ospedale nell'Uttar Pradesh, nel nord dell'India.È quanto successo a una giovane che era stata ricoverata per il morso di un serpente. La ragazza era stata ricoverata per il morso di un serpente.

Il racconto della ragazza è stato anche messo in dubbio con la direzione dell'ospedale che ha iniziato a screditare le sue parole negando fermamente il coinvolgimento di un dipendente della struttura sanitaria. In tutti i più atroci dettagli.

A riportare la denuncia ai giornalisti è stato il Commissario della polizia locale, correggendo anche le prime notizie che avevano indicato in 4 anni l'età della vittima.

La vicenda ha riaperto la questione stupri in India dove ogni giorno si hanno notizie tremende di violenze sessuali spesso perpetrate nei confronti di vittime giovanissime se non addirittura bambine. Mentre sui media tutti i giorni psicologi, sociologi, analisti, esponenti di spicco delle varie religioni si interrogano sulle ragioni del fenomeno, resta inutile persino l'inasprimento delle punizioni: la pena di morte, decisa lo scorso aprile dal governo, per chi venga giudicato colpevole di stupro ai danni di bambini sotto i dodici anni, o quando lo stupro porta alla morte della vittima e la condanna a vent'anni, se la vittima è adulta.

Correlati:

Commenti


Altre notizie