Romagnoli all'ultimo respiro Il Milan batte l'Udinese al 96'

Milan riecco Montolivo tra i convocati

Alessio Romagnoli, difensore del Milan, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo il gol vittoria contro l'Udinese. "Sono andato solo dall'assistente, non ho detto nulla, ma mi hanno espulso perché ho lasciato l'area tecnica ed è giusto così". Stasera abbiamo meritato di vincere.

" La cosa che mi dà più fastidio sono le chiacchiere da bar, Montolivo non è mai stato fuori rosa, si è sempre allenato con la squadra, poi faccio delle scelte". Bisogna fare i complimenti ai ragazzi. "Da giovane ha fatto un intervento chirurgico lì, speriamo nulla di grave". "Castillejo e Borini sono entrati bene, abbiamo bisogno di tutti: chi entra deve farsi trovare pronto. La prestazione di Zapata mi è piaciuta, ho dato un turno di riposo a Musacchio e anche i centrocampisti hanno aiutato nel modo giusto, dando poca profondità". "Sono molto contento, per la prestazione di tutti e per come giochiamo nonostante tutti i giocatori che stiamo perdendo per infortunio". Ma l'Udinese c'è e ci prova con Pussetto, Mandragora e soprattutto Lasagna, che fa secco Romagnoli e con il sinistro spaventa Donnarumma. Dobbiamo guardare avanti, non eravamo scarso prima e non siamo diventati bravi all'improvviso - ha aggiunto Gattuso - Dobbiamo lottare in ogni partita, fare più punti possibile e vedere dove arriveremo alla fine.

Correlati:

Commenti


Altre notizie