Verissimo, Simona Ventura: "Stefano Bettarini mi tradiva, io sapevo tutto"

Simona Ventura

Ai microfoni della trasmissione di Canale 5 dice: "Sapevo dei tradimenti (di Bettarini ndr) ma stavo zitta".

Poi, però, si sono rese conto di quello che era successo realmente: uno dei led presenti in studio è letteralmente scoppiato e ha provocato quell'enorme boato che ha spiazzato e anche un po' spaventato sia Simona Ventura che Silvia Toffanin. Ha difatti iniziato la puntata intervistando Alena Seredova, poi ha dato la parola a Valeria Marini, Emanuela Folliero e Elettra Lamborghini. "Con Gerò non vivo un momento di riflessione, ma ho bisogno di un attimo per fermarmi a pensare".

Simona Ventura parla per la prima volta della crisi con Gerò Carraro, rispondendo anche ai gossip riguardo un possibile ritorno di fiamma con Bettarini. Quando non vuoi vedere non vedi.

"Io amo Gerò, però ho bisogno di un attimo di pausa, per trovare un'intesa che forse negli ultimi tempi avevamo perso", ha concluso. Oggi le cose stanno così: "La separazione è stata peggio di quella delle persone normali, perché la nostra era completamente mediatica ed era un continuo dolore. Il problema è quando ti svegli e vuoi vedere e succede più facilmente quando il sentimento un po' cala". "È stato un periodo tostissimo".

I due si sono poi separati nel 2004, per poi divorziare nel 2008. "Oggi con Stefano ci vogliamo bene e ce ne vorremo sempre". "Abbiamo bisogno di tornare a scherzare a corteggiarci, vorrei essere un po' fidanzatina". Ho passato anni difficili con i miei figli, anni duri - spiega Simona Ventura - Erano anni in cui loro mi accusavano, non capivano, ma io gli ho sempre spiegato che i sentimenti sono importanti. "Anzi, io sono felice perché vedo Stefano molto sereno con Nicoletta e io stessa ho lavorato moltissimo per questa cosa a Temptation Island".

Correlati:

Commenti


Altre notizie