MotoGP, Rossi sbaglia, Marquez ringrazia e vince a Sepang

MotoGp a Sepang: Rins e Dovizioso i più veloci nelle libere, poi Marquez

VINALES GIU' - Più in difficoltà, con asfalto bagnato, il vero protagonista della prima giornata di prove: Maverick Vinales (Yamaha) si era rivelato il più veloce anche nelle FP3 ma in qualifica, con l'arrivo della pioggia, si è preso due secondi e mezzo scivolando fino all'11esima posizione, davanti all'Aprilia di Espargaro. Marquez è stato penalizzato per aver ostacolato Dovizioso e viene retrocesso in settima posizione in griglia di partenza, ridisegnandola con la pole di Zarco e il secondo posto di Valentino Rossi.

Con una doppia gomma media ha affrontato la pista bagnata su indicazioni di Michele Pirro che aveva corso nella Q1.

Anonimo quarto posto per l'altra Yamaha ufficiale di Maverick Vinales, che nonostante un finale in crescendo si è dovuto accontentare della medaglia di legno davanti a Pedrosa. Il poleman Zarco si accoda a Rossi ed è secondo, Jack Miller della Pramac terzo. "Se dovessimo fare la gara sull'acqua abbiamo dei feedback importanti per partire più pronti sono contento secondo me possiamo giocarcela", ha dichiarato il forlivese ai microfoni Sky. Gli organizzatori hanno dunque deciso di anticipare le gare di domani, con la classe regina che scatterà alle 06h00 ora svizzera.

Sul circuito di Sepang si corre il diciottesimo appuntamento della stagione del motomondiale 2018. Il pilota della Ducati è stato veloce in tutto il fine settimana e solo una scivolata nell'ultimo tentativo delle qualifiche gli ha tolto la prima fila. Forti del ricordo delle bellissime vittorie degli anni scorsi, sapranno calare il tris consecutivo a Sepang?

"In Australia abbiamo fatto un po' di errori, purtroppo - ha detto Rossi alla vigilia del weekend del Gp di Malesia - Durante la gara non avevo abbastanza grip ma, anche come setting, probabilmente avevamo una moto non buona per fare tutta la gara".

Correlati:

Commenti


Altre notizie