Juventus, risolto il contratto con Beppe Marotta: rivelate le cifre della separazione

Juventus, ufficiale la rescissione di Giuseppe Marotta: le cifre

"La capacità di Marotta, la sua conoscenza sono state fondamentali per la crescita di questa società".

Alfredo Pedullà, giornalista di Sportitalia, ha parlato della situazione di Giuseppe Marotta sulle pagine del suo sito: "Marotta e l'Inter, è giusto mettere i puntini sulle "i".

Il club bianconero lo ha reso noto tramite un comunicato sul sito: "Juventus Football Club S.p.A. comunica che sono stati sciolti i rapporti di lavoro dirigenziale con il signor Giuseppe Marotta con il riconoscimento al medesimo dell'indennità sostitutiva di preavviso che ammonta a 361mila euro, e con Aldo Mazzia".

LO SCENARIO - L'importo precisato dalla Juventus è quello relativo a liquidazione e indennità sostitutiva di preavviso, ma Marotta avrà un ultimo assegno di alcuni milioni, che comprenderà anche i premi maturati sulla base di un piano di incentivi sottoscritto anni fa.

Il colpo dei colpi, l'acquisto di Cristiano Ronaldo, ha preceduto di pochi mesi lo strappo tra Marotta e la società, che per il momento ha scelto di sostituire l'esperto dirigente sfruttando le risorse interne, Pavel Nedved e Fabio Paratici, che avranno più poteri.

Correlati:

Commenti


Altre notizie