Harley Davidson LiveWire, debutto ad EICMA

Harley-Davidson_Livewire_Eicma_2

Si tratta di una prima volta assoluta per lo storico marchio americano; sarà esposta all'EICMA di Milano dal 6 novembre prossimo. La prima esposizione pubblica in Europa della LiveWire™ a propulsione elettrica darà ai visitatori della rassegna la possibilità di venire a contatto con la moto che andrà effettivamente in produzione - in precedenza era stata vista solo in forma di prototipo.

Il mito Harley-Davidson si avvicina all'ennesima rivoluzione e prende il nome di LiveWire, la prima moto elettrica della casa americana, destinata ad arrivare sul mercato nel 2019. Insieme alla LiveWire arriveranno anche i modelli Adventure e Streetfighter, che saranno però lanciati nel 2020.

LiveWire sarà in vendita già dal 2019. Marc McAlliste, vice Presidente Portfolio e Product Planning di Harley-Davidson, soddisferà tutte le domande degli appassionati raccontando tutti i dettagli della nuova Harley Davidson LiveWire. Su di lei si sa solamente che non dovrebbe avere un'autonomia ampissima, nell'ordine del 160 Km effettivi, questo per non appesantirla eccessivamente con batterie enormi.

Attraverso il proprio profilo Twitter in italiano, Harley-Davidson ha diffuse due foto del modello che verrà esposto a Milano.

EICMA 2018 sarà anche l'occasione per l'annuncio del vincitore assoluto del contest globale Battle of the Kings 2018.

Correlati:

Commenti


Altre notizie