Carlo Giuffrè, morto il celebre attore teatrale

Carlo e Aldo Giuffré negli anni Novanta

E' morto Carlo Giuffré, avrebbe compiuto 90 anni tra un mese.

Carlo Giuffrè si è diplomato all'Accademia nazionale d'arte drammatica, iniziando poi a lavorare con il fratello Aldo in teatro nel 1947. Fra le altre ricordiamo edizioni di Natale in Casa Cupiello e Napoli Milionaria. Negli anni '70 diventa celebre per la sua partecipazione alle così dette commedie sexy: tra queste, "La signora è stata violentata!" del 1973 e "La signora gioca bene a scopa?" del 1974.

L'attore Carlo Giuffré, uno dei grandi del teatro italiano, è morto alla vigilia del suo novantesimo compleanno, che avrebbe festeggiato il 3 dicembre prossimo. Due anni dopo la coppia debuttò con Eduardo De Filippo, interpretando la maggior parte delle commedie napoletane dell'autore.

Nella sua lunga carriera, anche tanta televisione con le fiction e l'esperienza come presentatore al Festival di Sanremo nel 1971. La sua ultima apparizione sul grande schermo è in "Se mi lasci non vale", firmato nel 2016 da Vincenzo Salemme.

Correlati:

Commenti


Altre notizie