Bonus terzo figlio 2019: terreno in concessione e mutuo a tasso zero

Manovra:terreni gratis e flat per i prof - Ultima Ora

La misura è pensata a "favorire lo sviluppo socio-economico delle aree rurali ed al tempo stesso a sostenere la famiglia".

"Assieme ai colleghi Erika Stefani e Lorenzo Fontana - ha spiegato Gian Marco Centinaio, ministro delle Politiche Agricole, intervenendo su Rai 2 - stiamo cercando di elaborare una proposta da inserire nella manovra economica, che permetta alle famiglie desiderose di avere un terzo figlio di poter contare su un reddito aggiuntivo". E' prevista anche un'agevolazione in più per aiutarli nell'acquisto della prima casa nelle vicinanze dei terreni, ossia mutui fino a 200mila euro a tasso zero.

Quali sono le terre destinate alle famiglie numerose?

È bene sottolineare, comunque, che al momento non ci sono ancora notizie ufficiali in merito dal momento che il testo della Legge di Bilancio 2019 nel quale il bonus terzo figlio è contenuto deve essere ancora esaminato dal Parlamento; negli anni scorsi, da parte di Camera e Senato non sono mancate le modifiche al testo della manovra finanziaria, ecco perché prima di sbilanciarci preferiamo attendere l'approvazione definitiva della Legge di Bilancio, in programma per la fine di dicembre 2019. E' una delle ultime misure "per favorire la crescita demografica" contenute nell'ultima bozza della manovra. La misura prevede che il 50 per cento dei terreni demaniali agricoli e a vocazione agricola non utilizzabili per altre finalità istituzionali e il 50 per cento dei terreni abbandonati o incolti del Mezzogiorno siano "concessi gratuitamente per un periodo non inferiore a 20 anni ai nuclei familiari con terzo figlio nato negli anni 2019, 2020, 2021". La possibilità è estesa anche a "società costituite da giovani imprenditori agricoli" che riservano una quota societaria pari al 30 per cento ai nuclei familiari con il terzo figlio in arrivo.

In tal caso, la concessione del mutuo - per un importo massimo di 200.000€ e con un piano di finanziamento non superiore ai 20 anni - sarà a tasso zero.

Correlati:

Commenti


Altre notizie