CR7:stupri'Peggio è per la mia famiglia'

Cristiano Ronaldo sicuro:

Sono sbalordite e allo stesso tempo molto arrabbiate. "Tutto quello che mi ha detto non è mai venuto dal cuore". Ma al Real Madrid non ero più considerato come prima.

Il fuoriclasse portoghese ha parlato a France Football: "Il Pallone d'Oro non è un'ossessione per me, so già di essere uno dei giocatori più forti della storia".

"Dentro il Real Madrid, soprattutto da parte del presidente, sentivo che non mi consideravano più come all'inizio.la verità è che Florentino Perez mi voleva, ma al tempo stesso mi faceva sapere che se me ne fossi andato non sarebbe stato un problema": lo dice Cristiano Ronaldo, in un'intervista a France Football di domani, parlando del suo passaggio alla Juventus. Nei primi quattro o cinque anni ho avuto la sensazione di essere Cristiano Ronaldo, dopo meno. E a proposito del prossimo Pallone d'Oro, che sarà assegnato il 3 dicembre, Ronaldo pensa di "meritarlo quest'anno" e ammette: "Sì, sogno di vincerlo per la sesta volta e di superare Messi". Sicuramente ne vorrei vincere un altro, mentirei se dicessi il contrario. Lavoro per quello. Mi alleno per segnare gol e vincere partite, senza nessuna ossessione.

Ho dato spiegazioni alla mia compagna, mio figlio invece è troppo piccolo per capire. Tra i vari argomenti toccati, c'è stato anche il trasferimento alla Juve: "Ho fatto molte cose buone a Madrid e ho trascorso bei momenti che ricorderò per sempre, con compagni di squadra molto preziosi, così come i tifosi. Non ho percepito la totale volontà di tenermi con loro e dopo 9 anni era arrivato il momento di cambiare aria". "C'era un pò di verità ma io ho sempre avuto l'impressione che il presidente non mi avrebbe trattenuto", spiega CR7, sottolineando che "la decisione non è stata presa per la partenza di Zidane (all'epoca allenatore del Real, ndr) anche se è una di quelle piccole cose che hanno rafforzato il mio pensiero sulla situazione del club". E' peggio soprattutto per mia madre e le mie sorelle.

Correlati:

Commenti


Altre notizie