Choc in ospedale: nuovo caso di meningite, muore un 22enne

Meningite a Napoli, morto un ragazzo di 22 anni

Tragedia nella giornata di ieri presso l'ospedale Cotugno di Napoli dove è morto un ragazzo di 22 anni.

Non è il primo caso di meningite che si verifica negli ultimi tempi di meningite: il giovane è la settima persona che muore a causa di quest'infezione su un totale di 14 registrati durante l'anno. Infatti, la meningite è curabile solo se viene individuata nelle sue fasi iniziali.

Alessio Cascone era stato male nei giorni scorsi e immediatamente dal paese in cui viveva, Casalnuovo, è stato trasportato alla Clinica "Villa dei Fiori" di Acerra. Nonostante le cure dei sanitari, però, il 22enne è purtroppo deceduto: troppo grave il suo quadro clinico.

Correlati:

Commenti


Altre notizie