Governo ultime notizie: abolizione numero chiuso medicina salta?

Abolito il numero chiuso alla facoltà di Medicina: non ci sarà più il test

Questo cambio di rotta è dovuto al fatto che Bussetti non era al corrente della decisione di abolire del tutto il test d'ingresso, proposta solo dalla Ministra Grillo, e ha spiegato che i due avevano deciso di iniziare a intraprendere il percorso dell'abolizione ma attraverso step graduali come l'aumento dei posti disponibili e dei contratti per le borse di studio. È quanto si legge in una nota di palazzo Chigi diramata in mattinata, dopo che ieri sera lo stesso palazzo Chigi, al termine della riunione del Consiglio dei mninistri, aveva annunciato l'abolizione del numero chiuso a Medicina. Questa rettifica è stata fatta oggi dal Ministro dell'Istruzione Bussetti e dalla Ministra Grillo subito dopo la bufera scattata in seguito alla comunicazione dei punti salienti della Legge di Bilancio 2019 approvata dal Consiglio dei Ministri. "Non mi risulta", ha risposto a Venezia ai giornalisti che gli chiedevano dell'abolizione del numero chiuso per la facoltà di Medicina.

Nemmeno il tempo di discutere sull'abolizione del numero chiuso a medicina - dibattito che ha generato una gran varietà di argomentazioni contrapposte -, che già arriva il primo dietrofront. Per l'Unione degli universitari (Udu) "Il governo continua a parlare per slogan e a fare una continua campagna elettorale anche sulle manovre della legge di bilancio". Al momento non è chiaro quando scatterà lo stop al numero chiuso a Medicina, se a partire dal prossimo anno o se sarà necessario allungare i tempi. Ma non si dice in quale modo, non si fa un minimo accenno alla copertura economica e agli investimenti che si devono fare per attuare una simile manovra da subito. Così facendo si rischia solo di mandare in tilt le Università, che senza ulteriori finanziamenti non potrebbero sostenere da subito tutti gli studenti. L'Associazione dei chirurghi ospedalieri (Acoi) teme che i futuri medici italiani saranno costretti a cercare lavoro all'estero, soffiando nuovo vento sulle fiamme dei cervelli in fuga. "Si torna indietro di 30 anni - dice Zuccarelli - Noi abbiamo bisogno di più specialisti e più medici di Medicina Generale".

Ricorso Test Medicina 2018: aumentano i posti disponibili?

Si tratta di una misura prevista dal comunicato stampa dedicato alle misure passate ieri al Consiglio dei Ministri.

L'effetto sull'Università dell'abolizione del numero chiuso sarebbe di grande impatto; anziché gli attuali 10 mila l'anno entrerebbero a Medicina e Odontoiatria 70 mila studenti: ben 67 mila si sono presentati all'ultimo test di accesso. Si reintroduce poi "l'incompatibilità tra la carica di commissario alla Sanità e ogni incarico istituzionale presso la regione soggetta a commissariamento". Per quanto riguarda il settore 'Salute', nella Semplificazione sono previste le transazioni con le aziende farmaceutiche per il ripiano della spesa farmaceutica, ovvero il famoso 'payback'; l'stituzione della Anagrafe nazionale vaccini, con l'obiettivo di monitorare i programmi vaccinali sul territorio; l'stituzione del fondo per la riduzione delle liste d'attesa.

Correlati:

Commenti


Altre notizie