Cozze infette dalla Grecia: è di nuovo allarme anche a Napoli

Napoli cozze pericolose provenienti dalla Grecia

Nuova allerta salmonella in Italia.

Scoppia nuovamente l'allarme salmonella in Italia con il Ministero della Salute pronto a lanciare l'allerta per l'arrivo di alcuni lotti di cozze contaminati dalla salmonella provenienti dalla Grecia. Il Rasff, il sistema di allerta europeo rapido per la sicurezza alimentare, ha lanciato l'allerta per la possibile presenza del pericoloso batterio della Salmonella. L'allerta arriva per i molluschi provenienti dalla Grecia e contaminati da salmonella.

I lotti contaminati non sono stati individuati perché riguardano non solo la grande distribuzione ma anche pescherie e mercati.

Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti" ha sottolineato l'importanza delle raccomandazioni del Servizio di Igiene degli Allevamenti e delle produzioni zootecniche, spiegando che il rischio è che i mitili interessati dal richiamo possano esser commercializzati al di fuori dei canali legali, mettendo a grave rischio la salute dei consumatori. Una di queste ha interessato le uova fresche distribuite dall'Azienda Agricola Bosi Luigi, numero di stabilimento IT X8HOM CE e date di scadenza 31/10/2018, 1/11/2018 o 2/11/2018.

Correlati:

Commenti


Altre notizie