Francia, 13 morti per il maltempo - Ultima Ora

Il sud della Francia devastato dal maltempo

Il bilancio delle vittime dell'ondata di maltempo che si è abbattuta sul sud-ovest della Francia e in particolare nel dipartimento dell'Aude è di almeno tredici morti, un disperso e cinque feriti. Molte strade risultano interrotte a causa delle inondazioni, che la vigilanza meteo francese ha definito "senza precedenti dal 1891".

La zona inondata è quella della valle "media" del fiume Aude, che dà il nome alla regione, dove ormai si sfiorano i 7 metri di pioggia caduta durante la notte. Oltre mille persone persone evacuate dalle loro abitazioni. Le strade si sono trasformate in fiumi di fango, per questo l'amministrazione ha ordinato la chiusura delle scuole e ha chiesto ai residenti di non uscire di casa. Sul posto sono mobilitati attualmente 300 pompieri e 200 gendarmi per le operazioni di salvataggio. Attesi nel pomeriggio nel dipartimento dell'Aude anche il premier Edouard Philippe e il ministro dell'Ambiente Francois De Rugy.

Correlati:

Commenti


Altre notizie