Ucraina, Shevchenko: "Nel secondo tempo siamo usciti bene"

2. L’omaggio di Italia e Ucraina                                      
          Twitter

Coinvolto emotivamente anche Shevchenko, ex attaccante del Milan: "L'Italia è il mio secondo paese, ha lasciato un segno importante". L'ex bomber del Milan non ha dubbi e sulla testata leggiamo: Parla Sheva: "Un derby da Champions". "Nel crollo è morta tanta gente, ricordiamocelo sempre".

Andriy Shevchenko non può trattenere le emozioni, respirando nuovamente 'aria di casa', dopo tutti quegli anni trascorsi con la maglia del Milan: "l'Italia mi ha segnato in tanti modi, ho incontrato mia moglie ed è nato il mio primo figlio Jordan". "Una squadra in progresso".

Roberto Mancini alla ricerca di nuove soluzioni a poche ore dall'amichevole contro l'Ucraina a Genova, in programma questa sera alle 20.45. Il calcio italiano è in ripresa, sta vivendo un momento di transizione ma il talento non manca.

UN GRANDE MILAN?- "Perché no?" Anche per questo la quota dell'Under non supera 1,65, mentre l'Over si alza fino a 2,10. "Modello? Ancelotti uno di quelli che mi ha dato tantissimo, anche se io sto cercando un modo mio di essere allenatore". Tutto questo mi dà soddisfazione. Allora non fu facile per me perchè i giocatori erano giù, abbiamo dovuto lavorare tanto, dare sicurezza e cambiare struttura di gioco.

Su Icardi e l'Inter: "Ha cominciato male, ma piano piano i risultati stanno arrivando". "Il mondo del calcio è cambiato, però Milano resta una città di grandi tradizioni". Sia il Milan che l'Inter stanno ritrovando la strada giusta. Le sue ambizioni sono chiare: "Sono un tecnico che vuole portare l'Ucraina all'Europeo, lasciare una traccia nelle persone che allena".

Correlati:

Commenti


Altre notizie