Playstation: Sony sta lavorando ad una nuova console

PlayStation 5, Sony conferma lo sviluppo

Il Presidente e CEO di Sony Kenichiro Yoshida ha parlato della prossima console, PlayStation 5.

Benché non venga detto esplicitamente "stiamo lavorando su PS5", il riferimento è notevole: secondo Sony è necessario portare un nuovo hardware sul mercato, e dunque PS5 è il prossimo passo. "La nuova console non si tradurrà in un cambiamento importante rispetto a PS4, anzi l'architettura alla base sarà simile", rivela Yoshida al FT. Leggendo queste parole, non viene messo in ballo il nome di PlayStation 5 ma il CEO giapponese ha voluto adottare la strategia di girare intorno all'argomento. I tempi vi sembrano maturi?

La possibilità sarebbe avallata anche da un brevetto di Sony, depositato nel 2016 e aggiornato pochi giorni fa, che descrive una tecnologia che permette la "rimasterizzazione mediante emulazione", una tecnica in grado di migliorare la grafica dei videogiochi.

Altre indiscrezioni, ci parlano di una presentazione già in programma per febbraio 2019 e considerando la cancellazione della PlayStation Experience, la quale era prevista per dicembre, si può pensare ad una probabile accelerata per la nuova console, o qualsiasi altro hardware.

Il mercato degli esport ha un pubblico globale stimato in circa 167 milioni di persone, che potrebbero convergere nel mondo PlayStation se Sony dovesse fare di PS5 la console ideale per i titoli e i giocatori competitivi.

Correlati:

Commenti


Altre notizie