Piogge torrenziali a Maiorca, 5 morti

Maiorca sommersa da acqua e fango 5 morti

I servizi di emergenza hanno riferito che è salito a 9 il bilancio delle vittime dell'alluvione che ha colpito l'isola spagnola di Maiorca nelle ultime ore, nell'arcipelago delle Baleari.

La Guardia Civil ha anche comunicato che, tra le persone che hanno perso la vita, c'è una coppia di turisti britannici rimasta intrappolata e annegata in un taxi a Sant Llorenc des Cardassar, a circa 60 chilometri da Palma di Maiorca. Lo riferisce El Pais che parla anche di cinque dispersi. In almeno tre città dell'isola sono state chiuse le scuole, centinaia di persone sono state evacuate dalle loro case e hanno trovato riparo all'interno di un ippodromo e di un palazzetto dello sport.

Il governo regionale sta coordinando gli sforzi e sul luogo sono arrivati 80 militari e sette veicoli dei servizi di emergenza dell'esercito che stanno collaborando con gli oltre 100 soccorritori, al lavoro dalla notte scorsa. Il premier spagnolo, Pedro Sanchez, ha inviato un messaggio di cordoglio, esprimendo "solidarietà e sostegno alle famiglie, agli amici delle vittime e a tutti quelli colpiti da questa tragica alluvione". A Sant Llorenç des Cardassar sono caduti 220mm di pioggia in poche ore per forti temporali, travolte decine di auto dalla furia delle acque, al momento si contano due morti accertati e 20 dispersi mentre altre 50 persone sono state salvate dagli agenti della Guardia Civil.

Correlati:

Commenti


Altre notizie