Accusa di violenza sessuale, il documento che incastra Cristiano Ronaldo

Le prove sul presunto stupro di Cristiano Ronaldo

Del resto l'acquisto di Cristiano Ronaldo aveva automaticamente trasformato quella bianconera (7 scudetti in fila) in un'armata invincibile.

Continuano le problematiche legali per il fuoriclasse portoghese della Juventus Cristiano Ronaldo.

Ma non solo. Dall'Inghilterra, dove sono sempre molto attenti a questo genere di scandali, anche il Mirror rincara la dose, con i legali pronti ad ampliare la strategia chiamando a testimoniare tutte le donne che in passato hanno frequentato Ronaldo. Come riporta il Sun, Leslie Stoval ha comunicato che "altre tre donne lo accusano". Il giornale The Sun, tuttavia, riporta una testimonianza che potrebbe scagionare Ronaldo dalla nuova accusa. I fatti, di cui per la prima volta parlò Der Spiegel nel 2017, risalirebbero al 2009 quando la donna - secondo il suo racconto - sarebbe stata aggredita da Ronaldo in una camera di albergo a Las Vegas.

L'avvocato Cortès avverte: "Sarebbe normale che gli Stati Uniti chiedano l'estradizione di Cristiano Ronaldo". Per quanto riguarda invece gli obblighi di CR7, l'accordo ("sulla cui autenticità non c'è motivo di dubitare, e fin qui non lo hanno fatto neanche gli avvocati di Cristiano Ronaldo" scrive la rivista) prevedeva la consegna alla Mayorga dei risultati di un suo test Hiv per tranquillizzarla, certificando dunque un rapporto non protetto. Accuse che caddero nel vuoto, col portoghese all'epoca al Manchester United prosciolto dalla polizia.

Intanto, ieri, a difesa del calciatore si era schierato il primo ministro del Portogallo, Antonio Costa, che in un'intervista televisiva del 6 ottobre - ripresa da diversi media internazionali - aveva invocato "la presunzione d'innocenza" per l'attaccante della Juve.

Alle accuse della modella, però, si sono aggiunte nei giorni scorsi quelle di altre tre ragazze. "Di certo - conclude il premier - tutti ci auguriamo che nulla possa macchiare questo curriculum".

Correlati:

Commenti


Altre notizie