Spalletti: "L'Inter ora ha carattere. Vittoria sofferta"

Serie A Inter i convocati per la Spal. Out Brozovic ok Vrsaljko

" Quando abbiamo trovato squadre che ci creano problemi a livello di intensità concediamo come stasera. Non sono loro che fanno bene, sono i compagni che li fanno correre troppo". "Un giocatore come lui che sta fuori 4-5 partite, si allena sempre al massimo e poi quando gioca fa la differenza anche in 5' è un esempio per tutti", ha proseguito l'allenatore. L'affare non si è più concretizzato ma i loro destini torneranno ad incrociarsi dopo la sosta, in una stracittadina davvero importante per la classifica e il morale delle due squadre: chi perderà, potrebbe già ridimensionare le proprie ambizioni. La fase offensiva spallina sarà affidata ad Andrea Petagna, che vanta 19 tiri e due gol in questo campionato. Dopo l'avventura in Champions League Spalletti e i nerazzurri tornano sotto ai riflettori con il dichiarato obbiettivo di espugnare lo stadio degli estensi. Siamo riusciti a creare tante occasioni, però l'importante è che la squadra ha vinto e ci portiamo a casa questi 3 punti": "così ai microfoni di Sky Sport Mauro Icardi commenta la vittoria dell'Inter in casa della Spal grazie alla sua doppietta. In mediana Valoti in ballottaggio con Everton Luiz per prendere il posto dell'infortunato Kurtic, reparto completato poi da Schiattarella e Missiroli. Al rilancio dal 1' minuto per Fares sulla fascia e per Vicari al centro della retroguardia.

Formazione ufficiale Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino, Valero; Keita, Nainggolan, Perisic; Icardi.

Correlati:

Commenti


Altre notizie