Migranti su charter dalla Germania, Salvini: "Chiuderemo gli aeroporti"

Migranti, lo stop di Salvini alla Germania: 'Chiudiamo anche gli aeroporti'

"Chiudiamo gli aeroporti come abbiamo chiuso i porti".

"Se qualcuno, a Berlino o a Bruxelles, pensa di scaricare in Italia decine di immigrati con dei voli charter non autorizzati, sappia che non c'è e non ci sarà nessun aeroporto disponibile". La polemica nasce da una notizia rivelata da Repubblica nei giorni scorsi: ad ottobre la Germania intende accelerare coi rientri e sta organizzando di mandare in Italia due charter pieni di "dublinanti".

In Germania si trovano almeno 40.000 "dublinanti" che sono entrati nell'Ue approdando in Italia. Nel 2017 in Germania sono stati identificati circa 20 mila migranti che avevano fatto la loro prima richiesta d'asilo in Italia e che dopo, in qualche maniera, erano riusciti ad attraversare la frontiera con la Francia o l'Austria fino ad arrivare in Germania.

Si tratterebbe di una decisione clamorosa, che non ha precedenti nella storia recenti, perché l'Italia si assumerebbe la responsabilità di bloccare un volo ufficiale di un altro stato dell'Unione Europea, aprendo un contenzioso legale su un aspetto del Regolamento di Dublino.

Il ministero dell'Interno ha però smentito questa ricostruzione: "Non ci risulta che il governo tedesco ci stia riportando un numero di 'dublinanti' superiore al passato".

Gepostet von Matteo Salvini am Sonntag, 7.

Correlati:

Commenti


Altre notizie