Juventus, Allegri: "Una delle migliori partite della stagione"

Allegri: “Non volevo sminuire la Fiorentina, ma giocare nella Juventus è un’altra cosa”

"Abbiamo lavorato per fare bene all'inizio: stasera era difficile ma i ragazzi sono stati bravi a interpretare la gara, giocando una delle migliori partite, con tante occasioni create". E' quello fatto da Massimiliano Allegri nei confronti di Federico Bernardeschi al quale ha detto dopo un errore commesso durante Juventus-Young Boys: "Non siamo mica alla Fiorentina, cazzo (testuale ndr)!". "Dopo nove vittorie poteva essere una partita a rischio, invece i ragazzi hanno dimostrato grande maturità - sottolinea il mister bianconero -".

Sono contento". Sulla squadra: "Abbiamo meno fretta nel girare la palla, usando tutto il campo, ed è merito dei ragazzi. È un giocatore di grande valore che ha sempre espresso nella sua vita grandi valori, è molto impegnato nel sociale, è un professionista ineccepibile, una persona ineccepibile, di questo ne sono testimonianza le dichiarazioni di tutti i compagni. "Le energie che si sprecano alla Juventus sono differenti di quelle spese in una squadra che non ha l'obbligo di vincere". "Oggi ho chiesto ai ragazzi di poter fare una buona sosta".

Correlati:

Commenti


Altre notizie