Forti dolori addominali, i medici le trovano una tartaruga nella vagina

Ha dell'incredibile la storia che arriva dalla Spagna, e più precisamente dal comune di Arona, località a sud di Tenerife, dove un medico del servizio sanitario ha presentato denuncia alla polizia dopo aver scoperto una tartaruga morta nella vagina di una donna inglese di 26 anni che si era rivolta all'ospedale lamentando dolori addominali. Portata in ospedale la scoperta shock: aveva una tartaruga morta all'interno della vagina che le ha procurato una brutta infezione.

La vicenda è stata riportata dal quotidiano spagnolo "El Mundo" ed è avvenuta lo scorso 20 Settembre. La 26enne aveva partecipato ad una festa in compagnia di amici. In seguito ha iniziato a provare forti dolori al ventre che la debilitavano anche nei movimenti. I medici hanno, quindi, rilevato la presenza di una tartaruga morta all'interno della sua vagina.

I medici non hanno comunicato le dimensioni o la specie del rettile ma dalle prime indiscrezioni si ipotizza che la tartaruga sia di acqua dolce. Un ritrovamento, quello della carcassa senza vita del rettile, che ha lasciato di stucco tanto il personale sanitario quanto la paziente, che ha dichiarato di non riuscire ad immaginare come la tartaruga possa essere finita proprio lì. Da qui la decisione delle autorità locali di avviare autonomamente un'indagine con l'ipotesi di violenza sessuale. Ricorda di aver bevuto qualche bicchierino di troppo durante la festa e di essersi poi sentita male in spiaggia. Per questo, la polizia che sta indagando sul fatto ipotizza un caso di violenza sessuale con stupro.

Correlati:

Commenti


Altre notizie