Lotta al tumore al seno: ottobre mese della prevenzione

FrecciaRosa 2018 visite ed ecografie per fare prevenzione sui treni

Pescara. Si aprono oggi ufficialmente le prenotazioni per aderire alla Campagna del 'Nastro Rosa 2018′ per la prevenzione del tumore al seno che ha gia' visto illuminare di rosa, per tutto il mese di ottobre, due strutture simbolo della citta', la Torre civica e il Ponte Flaiano. Lo scopo è quello di sempre: combattere il tumore al seno, promuovere corretti stili di vita e sensibilizzare donne e uomini alla cultura della prevenzione. Dal 2 al 31 ottobre a bordo di Frecce, InterCity e Regionali, medici e volontari di IncontraDonna offriranno gratuitamente visite, consulenze, ecografie e materiale informativo sul tumore del seno, con uno sguardo alla Salute di tutta la collettività.

Lo stesso invito viene da Tina Bacchi, referente locale dell'Airc, che spiega come "la spilla contro il cancro alla mammella si inserisca nella più ampia campagna Nastro Rosa 2018 e sia corredata da un depliant illustrativo che verrà messo a disposizione dei cittadini per accrescere il grado di consapevolezza sull'importanza di un sano stile di vita". Attività volte alla prevenzione si svolgeranno anche nelle sale di Trenitalia dedicate ai viaggiatori di Roma Termini, Milano Centrale, Torino Porta Susa, Verona Porta Nuova e Salerno.

Le ultime sette edizioni del Frecciarosa hanno registrato un importante successo: più di 1.500 consulenze a bordo treno e in stazione, circa 3mila visite senologiche gratuite effettuate e oltre 600mila Vademecum della Salute distribuiti. Oltre 8 milioni di viaggiatori Trenitalia sono in totale stati raggiunti dall'iniziativa.

L'amministrazione comunale di Villafranca aderisce così alla campagna di sensibilizzazione Nastro Rosa promossa da Airc e Anci, ad affiancarla in questo sia rappresentanti del mondo del volontariato, come l'Associazione nazionale di azione sociale (Anas) con il portavoce regionale Francesco Bitto, sia rappresentanti del mondo scuola locale con la presidente del Consiglio di istituto di Dossobuono Sonia Granuzzo. Secondo Enrica Giorgetti, direttore generale di Farmindustria, "Frecciarosa è un'iniziativa che è riuscita a trasformare la parola prevenzione in qualcosa di concreto".

Correlati:

Commenti


Altre notizie