Volo Lamezia - Milano costretto al rientro per volatile nel motore

Bird strike volo aereo Easyjet costretto al rientro a Lamezia Terme

Martedì mattina, stando a quanto reso noto dai vigili del fuoco calabresi, l'Airbus 319 della compagnia britannica, che aveva 159 passeggeri a bordo, è stato costretto a rientrare alla base dieci minuti dopo il decollo per una avaria al motore sinistro. Pochi istanti dopo il decollo un volatile è stato risucchiato da uno dei motori dell'aereo provocando seri danni e rendendo necessario l'immediato atterraggio d'emergenza all'aeroporto dal quale si era appena alzato in volo.

Secondo l'aeroporto, invece, l'aereo non è mai decollato. Il cessato allarme è arrivato alle 9.55, con il velivolo che è atterrato senza nessun problema. La compagnia, ha comunque messo a disposizione un altro velivolo per Milano Malpensa, alle ore 16:00, mentre l'airbus danneggiato è in attesa dei pezzi di ricambio all'aeroporto di Lamezia Terme.

Correlati:

Commenti


Altre notizie