First Man - Il primo uomo, Ryan Gosling in orbita nel nuovo trailer

Ryan Gosling visita il locale diventato famoso grazie al suo cartonato

La pellicola girata dal regista di La La Land all'ultima Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia non è riuscito a portarsi a casa alcun premio, ma ha raccolto critiche generalmente positive e le sue chance di raccogliere qualche nomination alla prossima edizione degli Oscar, in particolare per i due protagonisti e per il regista, sembrano essere rimaste intatte.

Come recita la nostra recensione, Damien Chazelle opera in Il Primo Uomo - la storia della lunga avventura scientifica e umana che conduce all'allunaggio degli americani, tra il 1962 e i 1968 - la riappropriazione estetica di un genere, smonta cioè il dispositivo sci-fi (enorme astronavi luminose e asettiche, spostamenti lunghissimi in tempi risibili) per riportare l'immaginario del viaggio spaziale alle sue origini storiche e materiali, o almeno a una versione plausibile.

Ryan Gosling protagonista del nuovo film Il Primo Uomo diretto da Damien Chazelle durante un intervista a Variety per la promozione del film ha dichiarato che vorrebbe interpretare il ruolo di Batman. La Amblin Entertainment co-finanzia il film. Basato sul libro di James R. Hansen, prodotto da Wyck Godfrey, Marty Bowen, Isaac Klausner, Damien Chazelle. "Resoconto viscerale in prima persona, basato sul libro di James R. Hansen, il film esplorerà i sacrifici e il costo che avrà per Armstrong e per l'intera nazione, una delle missioni più pericolose della storia".

Il cast annovera anche Claire Foy, Jon Bernthal, Kyle Chandler e Corey Stoll. I produttori esecutivi sono: Steven Spielberg, Isaac Klausner, Adam Merims, Josh Singer.

Dopo la presentazione in Concorso a Venezia 75, First Man - Il primo uomo è pronto a sbarcare anche nei cinema di tutta Italia.

Correlati:

Commenti


Altre notizie