Caso Skripal: l'intervista della caporedattrice Sputnik con sospettati russi

Vladimir Putin al Forum Economico Orientale a Vladivostok

Abe ha aggiunto di aver concordato con il presidente russo, a tal proposito, una vera e propria "road map".

I due cittadini russi sospettati da Londra di aver avvelenato il 4 marzo a Salisbury con un agente nervino l'ex spia Serghiei Skripal e sua figlia Iulia "sono ufficiali del Gru", l'intelligence militare russa. Spero che appariranno da soli per parlare di se stessi, il che sarà meglio per tutti.

Peccato che Putin, alla plenaria del Forum economico orientale a Vladivostok, abbia detto tutt'altro: "Naturalmente, sappiamo chi sono, li abbiamo trovati".

I due soggetti indicati dalle autorità britanniche sarebbero "del tutto estranei alla vicenda", anche se i loro volti sono stati immortalati da telecamere non lontano dalla casa dove gli Skripal sono stati avvelenati con il Novichok, una sostanza chimica di origine militare. Uno dei due, Aleksandr Petrov, sosterrebbe di non essersi mai mosso dalla città di Tomsk.

Correlati:

Commenti


Altre notizie