L’indiscrezione: N’Zonzi volata Roma e fiducia in crescita

Roma, il Siviglia non fa sconti:

Alla Roma manca un centrocampista centrale per completare il mercato (esterno destro permettendo).

Venerdì particolarmente difficile quello che ha vissuto nella giornata di ieri il direttore sportivo della Roma Verdejo Monchi.

Il tecnico del Siviglia, Pablo Machin, è tornato a parlare del caso N'Zonzi alla vigilia della Supercoppa contro il Barcellona: "Conto su di lui finché non diranno il contrario". Per me è un giocatore importante e non possiamo regalare via nessuno. "Non mi risulta che nessuno abbia pagato la clausola". Alternative? Poche. Anche se vanno avanti i contatti con gli entourage di Bailey (che costa tantissimo) e Marlos. Joaquín Caparrós, ds degli andalusi, a Cadena Ser ha parlato così della situazione N'Zonzi: "Vuole andare via però sa di avere altri due anni di contratto". I successi in Nazionale gli sono arrivati per avere giocato nel Siviglia e lui ha una clausola.

E' plausibile che Monchi coglierà l'occasione per prendere nuovamente contatto con la dirigenza del Siviglia: il calciatore ha una clausola rescissoria di 35 milioni di euro, ma potrebbe partire per una cifra intorno ai 25 milioni più bonus. Il primo è arrivato da Steven N'Zonzi, che continua a chiedere 4 milioni di euro netti a stagione e non ha abbassato le sue pretese economiche. Con noi è diventato internazionale e ha avuto la possibilità di essere campione. Altrimenti resterà qui per altri due anni e rispetterà il contratto.

Correlati:

Commenti


Altre notizie