Cassano: "Scudetto alla Juve fino al 2022. Cristiano Ronaldo farà 40 gol"

Rassegna Stampa

CR7 segnerà almeno 40 gol, alle spalle dei bianconeri vedo solo l'Inter: la Juventus ha fatto un affare, prendendo il secondo miglior giocatore al mondo: il più forte rimane Messi.

Ronaldo ha 33 anni ed è costato 100 milioni.

"Il discorso scudetto, con Cristiano Ronaldo in squadra, è chiuso". CR7 è fatto per la Juve. "Un marziano dal punto di vista fisico, ama il lavoro e non sgarra mai", ha spiegato ora. Ronaldo lo vede bene in bianconero? "E con Allegri andranno d'accordo, Max è straordinario nella gestione dei campioni". "Per me vincerà il Barcellona".

Tornando alla Serie A, Cassano ha chiarito che secondo lui Cristiano Ronaldo vincerà la classifica cannonieri anche in un campionato ricchissimo di bomber come quello italiano.

In A è arrivato Ronaldo, mentre Higuain e Icardi sono rimasti in Italia. Bonucci conosce l'ambiente, la Juve è casa sua, servirà per la Champions. Riguardo al gioco di Di Francesco afferma:"Dzeko non potrà giocare assieme a Schick. Icardi quarto". Antonio Cassano sorride e si allena, in attesa della chiamata giusta in Serie A. FantAntonio non molla, vuole continuare a giocare e spera in un'occasione. Patrik non è un attaccante esterno. Ma segna e basta - la critica di Cassano - Qualitativamente gli preferisco Dzeko. "E Lautaro Martinez? Per Ausilio è un fenomeno ma non so se Spalletti insisterà nel farli giocare assieme".

"Sarri gli ha cucito addosso un ruolo nuovo e ha segnato tanto".

Infine le sue prospettive di tornare in serie A. "Spero di fare in tempo a giocare contro Ronaldo". Intanto ho mio figlio Christopher che imita le sue rovesciate. "E pensare che il piccolo, Lionel, l'ho chiamato così in onore di Messi", ha sorriso il talento di Bari Vecchia.

Correlati:

Commenti


Altre notizie