V.Rossi "In Austria cercheremo podio"

Valentino

Dopo il tiratissimo quarto posto di Brno, Valentino Rossi cerca le giuste motivazioni per il GP d'Austria. A Brno ho cercato di salire sul podio, ma gli altri sono stati più veloci di me.

COSA CAMBIARE "Cambiare la moto o la strategia?"

Per Rossi si è trattato di un problema meccanico. In campionato sono secondo, che è una posizione importante. "Mi trovavo bene anche con Tsuji, ma ora servono persone che si prendano le proprie responsabilità e qualche rischio, altrimenti continuiamo così, a vivacchiare". Riesco a guidare preciso, riesco ad entrare in curva forte. "Ma la moto di quest'anno è migliorata e cercheremo di fare un buon weekend e lottare per il podio".

Bisogna capire quanta voglia di vincere ha la Yamaha e quanto impegno ci vuole mettere per tornare alla vittoria, ma soprattutto quanti soldi vuole spendere.

Nel corso del fine settimana scorso è emerso che il Messico sarebbe in corsa per ospitare una gara di MotoGP nel 2019, portando così a 20 il numero delle gare in calendario.

Lo spagnolo, dopo aver saltato i test di Brno, sembra avere grossi problemi sulla messa a punto dell'elettronica. A me piacerebbe che la Yamaha si impegnasse al 100%, perché io penso che non gli manchino il budget e le persone valide. L'obiettivo è raggiungere i risultati continuando a lavorare in questa direzione. Per noi il circuito austriaco non è mai stato molto favorevole e l'anno scorso abbiamo sofferto. Non spero che l'acqua ci possa salvare ed aiutarci a vincere.

Correlati:

Commenti


Altre notizie