Argento per il goriziano Braidot agli europei Mbt di Glasgow

Mountain bike, Europei 2018: Luca Braidot si tinge d’argento nel cross country. Vince Forster

Luca Braidot ha vinto la medaglia d'argento agli Europei di mountain bike di Glasgow.

Nella prima giornata della MTB agli Europei di ciclismo in corso a Glasgow, l'Italia ha portato a casa l'ennesima medaglia. Nel Cathkin Braes Trail, l'ondulato circuito che sovrasta la città scozzese, Braidot ha lottato spalla a spalla con lo svizzero Fortster, che l'ha staccato nel finale, e ha saputo contenere il rientro dello spagnolo Valero Serrano. Ottavo posto finale per Marco Aurelio Fontana. "Un nuovo grande risultato per un atleta del Friuli Venezia Giulia che ha disputato la gara dando brillante prova di tenacia e determinazione" è il commento di Zanin, che sottolinea inoltre la radicata tradizione che questo sport vanta nella nostra regione e le tante importanti manifestazioni che a esso sono dedicate. Più indietro Daniele Braidot, 18° e Mirco Tabacchi, 19°.

BRAIDOT: "VOLEVO LA MEDAGLIA" - "Volevo una medaglia a tutti i costi, e sono molto felice di come è andata la gara" ha detto Braidot al termine della prova.

"E' una medaglia bella, sudata, strameritata. Il giusto coronamento di un periodo positivo e pieno di soddisfazioni", parola di Mirko Celestino. "Successo svizzero anche nella gara femminile con Jolanda Neff che ha sopravanzato di 2'04" la francese Pauline Ferrand Prevot e di 3'27" la belga Githa Michiels. Eva Lechner, ottava, è stata la migliore delle azzurre mentre Serena Calvetti si è piazzata ventesima.

Correlati:

Commenti


Altre notizie