Tensione tra Arabia e Canada

Un aereo della compagnia di bandiera dell'Arabia Saudita

Così, l'Arabia Saudita ha deciso di espellere l'ambasciatore canadese e ha congelato i nuovi investimenti nel Paese. Oltre all'espulsione dell'ambasciatore canadese, l'Arabia Saudita ha deciso di richiamare nel Paese il suo ambasciatore presente ad Ottawa. La rottura diplomatica sta aggravando un clima economico instabile per un paese, come l'Arabia Saudita, che sta cercando di rinnovare la sua economia ma ha faticato a conquistare gli investitori stranieri. "Il perseguimento di quelli menzionati come attivisti è soggetto al nostro sistema giudiziario che garantisce i loro diritti", ha aggiunto il ministro. La compagnia aerea di bandiera della monarchia del Golfo ha infatti sospeso i voli da e per Toronto in seguito alle critiche ricevute dal governo di Ottawa, che nei giorni scorsi aveva chiesto il rilascio di alcune attiviste per i diritti delle donne. Gli ultimi arresti sono arrivati dopo che più di dieci militanti per i diritti delle saudite erano stati incarcerati e accusati di minare la sicurezza nazionale e di collaborare con i "nemici dello Stato". Alcuni sono stati rilasciati. "Per le relazioni tra i due paesi, è inaccettabile", aveva dichiarato. Chrystia Freeland, ministro degli esteri canadese, ha replicato poche ore fa: "Il Canada sarà sempre a difesa dei diritti umani, inclusi i diritti delle donne e della libertà di espressione in tutto il mondo". Intanto, il 32enne ha anche promosso un'aggressiva politica estera, tra cui sostenendo un blocco verso il vicino Qatar e una campagna militare contro i ribelli houti sostenuti dall'Iran in Yemen, e in patria ha dato spazio alla repressione del dissenso.

Il governo saudita ha considerato questa una "aperta e sfacciata" interferenza del Canada nella condotta dei propri affari interni.

Ad aprile il premier canadese Justin Trudeau aveva espresso "serie preoccupazioni" per la sorte di Badawi, tuttora rinchiuso nelle carceri saudite, durante l'incontro con re Salman. Da segnalare che la moglie di Raif Badawi, Ensaf Haidar, vive in Canada ed è diventata recentemente cittadina canadese. Inizialmente non era chiaro se l'ambasciatore Dennis Horak si trovasse attualmente in Arabia Saudita.

Correlati:

Commenti


Altre notizie