Accuse di aggressioni sul set, ritirato il nuovo film con Johnny Depp

Jack Sparrow e i protagonisti di Pirati dei Caraibi- La maledizione della prima luna

Insomma, Johnny Depp non sta proprio attraversando un bel periodo e Hollywood gli volta le spalle.

Il film parla della morte del rapper Notorious B.I.G., considerato uno dei migliori della storia e ucciso a soli 24 anni nel 1997.

Lo studio di produzione ha detto che spera di fissare una nuova data d'uscita prima della fine del 2018.

Brooks aveva interrotto le riprese per un problema di permessi e per questo l'attore l'ha preso a pugni insultandolo. L'attore sarebbe stato ubriaco. Il location manager racconta che il giorno successivo gli è stato chiesto di firmare una dichiarazione che gli avrebbe impedito di fare la denuncia: ha rifiutato, ed è stato licenziato in tronco. Dopo aver tirato un pugno nel costato a Brooks, il location manager afferma che Depp gli avrebbe offerto 100mila euro per farsi tirare un pugno in faccia come contropartita.

Correlati:

Commenti


Altre notizie