In arrivo nuvole e pioggia: il meteo del 3 e 4 agosto

Allerta meteo in Puglia arrivano piogge e forti temporali nelle seguenti zone

Durante la mattinata tendenza ad estensione della nuvolosità a tutte le regioni con fenomeni da sparsi a diffusi.

Massima in lieve calo a 32° con nuvolosità in aumento e locali piogge, molto probabilmente non però a livello di pianura. Dal pomeriggio generale aumento delle velature e contestuale graduale diradamento della nuvolosità cumuliforme, con in serata ancora locali addensamenti compatti lungo l'arco alpino ed estese velature sul resto del settore.

Al Sud ampi spazi soleggiati, salvo nubi pomeridiane in prossimità dell'Appennino e sulla Sicilia con qualche rovescio o isolato temporale. Dal pomeriggio graduale diradamento della nuvolosità con, dalla serata, cielo nuovamente sereno o poco nuvoloso sul settore peninsulare e velato sull'isola. Nel pomeriggio sereno o poco nuvoloso in pianura, progressivo aumento delle nubi sui rilievi con lo sviluppo entro sera di qualche rovescio o temporale su Orobie e Prealpi bresciane, sparsi ed isolati su alta Valtellina e Valcamonica.

Venti: deboli orientali in pianura.

Mari: da poco mossi a mossi i bacini centro-settentrionali di Adriatico e Tirreno; poco mossi i restanti mari. Dalla seconda parte della mattinata aumento della nuvolosità cumuliforme a ridosso dei rilievi alpini e appenninici, con rovesci o temporali sparsi.

Centro e Sardegna: al primo mattino estese velature su tutto il settore, localmente spesse sulla Sardegna orientale, dove potremo avere locali deboli rovesci o temporali.

Centro e Sardegna: al primo mattino addensamenti compatti lungo le aree costiere meridionali della Sardegna, con rovesci o temporali sparsi; cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del settore.

Non mancheranno comunque delle deboli infiltrazioni di aria più fresca ed umida in quota, che genereranno condizioni di temporanea instabilità pomeridiana sui rilievi e sulle vicine aree pedemontane, con qualche rovescio o temporale, in particolare ad inizio settimana. Dal pomeriggio graduale diradamento della nuvolosità cumuliforme e attenuazione dei fenomeni dal tardo pomeriggio, sulle regioni adriatiche, Basilicata e Campania, mentre sul resto del settore continueranno a permanere addensamenti compatti accompagnati da rovesci o temporali sparsi per il resto della giornata. Venti deboli da nord/est a 3000 metri.

Mari: da poco mossi a mossi tutti i bacini.

Correlati:

Commenti


Altre notizie