Tuttosport: "Icardi fa sognare i tifosi: 'L'Inter è la mia famiglia'"

TS- Icardi un'estate per nulla bollente addio mai preso in considerazione

E il messaggio è subito potente, con la sua foto nel giorno di presentazione postata su Instagram e la scritta: "9 luglio 2013-9 luglio 2018; 182 presenze, 107 gol, 23 assist..."

Mauro Icardi si toglie così dal mercato, malgrado la clausola da 110 milioni di euro valida per l'estero scade domenica. Di diverso c'è la innanzitutto la Champions: "Dopo un mese e mezzo ci mancava un po' vivere la quotidianità degli allenamenti". Secondo il Corriere della Sera, non si attendono sorprese, anche se il club nerazzurro da qui a fine mercato qualcosa potrebbe essere costretto a vendere per far quadrare i conti per la lista Champions.

Il ritiro della squadra di Spalletti si svolge ad Appiano Gentile e le sedute saranno a porte chiuse: "La stagione 2018/19 della prima squadra nerazzurra partirà dal Centro Sportivo Suning il 9 luglio 2018 con il ritiro che, a differenza di quanto avvenuto nel recente passato, si svolgerà interamente all'interno del centro di allenamento nerazzurro. Ci sarà da modificare qualcosina rispetto allo scorso anno, dove abbiamo gettato le basi per questa stagione". "Ho dato il benvenuto ai nuovi come avevo già fatto anche al telefono, devono capire la famiglia che è l'Inter: oggi ci siamo trovati per il primo allenamento e speriamo di continuare questa preparazione nel migliore dei modi". Una Champions League sofferta e arrivata all'ultima giornata, anche grazie al sostegno dei tifosi che Icardi sente di ringraziare ancora una volta: "Allo stadio o in trasferta, da casa e da tutto il mondo: dico grazie ai tifosi e alla loro passione per l'Inter".

Correlati:

Commenti


Altre notizie