Nave militare irlandese con 106 migranti a Messina, Salvini: 'Stortura da fermare'

A Messina sbarcano 106 migranti, Salvini:

"Quel che vanno cambiate sono le regole di ingaggio della missione" e occorre "farlo nelle sede competenti, non a Innsbruck". È questa l'inedita posizione del ministro dell'Interno Matteo Salvini che ieri sera ha aperto un nuovo caso negando l'approdo alla nave commerciale che svolge servizio di sorveglianza della piattaforma petrolifera Farwah."Avrebbe dovuto lasciarli alle motovedette libiche che erano state allertate", la motivazione con la quale il Viminale ha motivato la decisione di non concedere alla nave l'approdo in un porto italiano.

Il ministro mercoledì sera vedrà vedrò il collega tedesco Horst Seehofer e, prima del summit, ci sarà un incontro a tre Italia, Germania e Austria. Questi, in estrema sintesi, alcuni tasselli messi insieme durante il vertice a Palazzo Chigi - riuniti attorno al tavolo c'erano il premier Giuseppe Conte, i ministri Matteo Salvini, Luigi Di Maio e Giovanni Tria - in vista del vertice sui migranti dei ministri dell'Interno dell'Ue in agenda l'11 e il 12 luglio. La riunione di oggi, sottolineano le stesse fonti, viene giudicata positiva e costruttiva: in Europa, si spiega, l'Italia torna ad essere protagonista.

Concorda sulla linea del vicepremier il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, secondo cui l'accoglienza dei 106 migranti è imposta da "un folle accordo europeo Sophia con cui Renzi ha svenduto interessi Italia". Sembra che il primo soccorso sia avvenuto nella notte fra il 4 e il 5 luglio, poche ore dopo che il gommone di disperati in fuga dal conflitto sudanese - che ha fatto 100 mila morti e messo in fuga due milioni di persone - era partito da Garabulli, uno dei principali centri libici della tratta di uomini. Il pattugliatore aveva chiesto al Viminale il permesso di sbarcare e ha ricevuto l'indicazione di Messina. "L'accordo da cambiare - ha replicato il capogruppo dem alla Camera Graziano Delrio - è quello di Dublino, quello votato dalla Lega a vantaggio degli amici di Salvini del gruppo di Visegrad".

Correlati:

Commenti


Altre notizie