Migranti, Fico: "Su richiedenti asilo si rispetti la legge"

Il presidente della Camera Roberto Fico incontra i cittadini del quartiere Vasto. Napoli 6 Luglio 2018

"I rapporti tra Italia e Federazione russa vanno improntanti al dialogo e alla cooperazione - dichiara il Presidente Fico - In questo contesto possono giocare un ruolo decisivo le relazioni tra i rispettivi parlamenti che possono per loro natura consentire di approfondire meglio il merito delle questioni". Il presidente della Camera Roberto Fico prende spunto da alcuni interventi resi dai napoletani di Porta Capuana e del Vasto per sottolineare l'esigenza giusta e legittima di una "accoglienza di qualità" che eviti "lo scontro sociale", spesso tra persone che vivono diversi ma effettivi disagi, e lavorare, piuttosto, a un progetto di "costruzione sociale". "Era una iniquità. Quindi - ha concluso il presidente della Camera - oggi noi riportiamo un equilibrio laddove c'era un disequilibrio".

Ma l'operazione rischia di essere tutt'altro che facile. Nel loro documento, infatti, gli ex deputati ipotizzano perfino denunce penali per abuso d'ufficio, "in quanto l'Ufficio di presidenza esercita una funzione amministrativa", mentre "la materia dei vitalizi andrebbe trattata per via legislativa": insomma, secondo quanto sostengono gli ex deputati, una delibera "non può avere le caratteristiche di generalità proprie della legge", e possiede anche il difetto, per chi la sottoscriverà, di "determinare una responsabilità personale e patrimoniale per danni". Questa è una sentenza definitiva che va rispettata. "Li abbiamo elaborati - ha evidenziato - e finalmente ho presentato la delibera sui vitalizi che fa risparmiare circa 44 milioni di euro all'anno, che significa che in circa due legislature si risparmiano circa 500 milioni di euro". Per il grillo "l'immigrazione deve essere accolta".

Correlati:

Commenti


Altre notizie