Di Maio: "Entro l'estate il taglio alle pensioni d'oro" - Politica

Non solo taglio dei vitalizi agli ex parlamentari Di Maio punta anche alle pensioni d'oro

"Questa settimana calendarizzeremo la proposta sul taglio delle pensioni d'oro".

"Credo che questa settimana alla Camera - ha confermato - si aboliranno i vitalizi agli ex parlamentari e spero che il Senato si muova il prima possibile". Lo dice Luigi Di Maio nel corso dell'intervista a Maria Latella su Sky tg24.

"Chi prende una pensione sopra i 4-5 mila euro netti e non ha versato i contributi", ha aggiunto, avrà un taglio dell'assegno "in proporzione ai contributi versati".

"Reddito di cittadinanza subito, entro quest'anno, perché è la nostra priorità" ha detto Di Maio parlando della possibilità di realizzare il provvedimento.

Questa volta non sarà però il governo a intervenire con un proprio provvedimento, ma l'iniziativa legislativa sarà in mano al Parlamento: si procederà con un disegno di legge che verrà calendarizzato in commissione Lavoro al Senato la prossima settimana.

"Noi siamo in un momento in cui l'atteggiamento dell'Italia cambia i tavoli sull'immigrazione ma questo è solo l'antipasto dei tavoli sull'economia". E ha aggiunto: "La vocazione di Cassa Depositi e Prestiti resterà quella classica, non la vogliamo far entrare nel perimetro dell'attività bancaria che porterebbe delle storture. Vogliamo un trattamento uguale agli altri con investimenti, riduzione della povertà e margini di bilancio", prosegue Di Maio.

Correlati:

Commenti


Altre notizie